" Allora come la mettiamo?

E’questo il movimento del mondo?

Un infinito sfalzamento che rovina per sempre la possibilità della perfezione?

(…) Perchè si sta così male quando il movimento non è sincrono?

Non è difficile da capire: tutte queste cose che passano, che ci sfuggono per una inezia e che perdiamo per l’eternità.

(…) Tutte le parole che avremmo dovuto dire, i gesti che avremmo dovuto fare, i kairòs folgoranti che un giorno sono apparsi ma che non abbiamo saputo cogliere, e che sono sprofondati per sempre nel nulla…

Lo smacco appena un pelo più in là…”

Reblogged from Curiositasmundi
Helmut Newton, Bunny

Helmut Newton, Bunny

Eccomi là. Circondato dalla mia famiglia e dai cosidetti amici. Non mi ero mai sentito così solo. Mai in tutta la vita.
— Trainspotting (via just-sweetmemories)
Reblogged from Brain for Breakfast.
Reblogged from COULEURS
PIERRE DUBREUIL 

Ombres d’optique, 1929

PIERRE DUBREUIL 


Ombres d’optique, 1929

Reblogged from goffgough